venerdì 27 gennaio 2017

Trancio di Salmone alle erbe con purea di Sedano Rapa e olio al Rosmarino! La mia esperienza in redazione a La Cucina Italiana!

"C’è un momento magico per chi fa questo lavoro ogni giorno: dopo aver scritto, pubblicato, lavorato sui social network, capita di avere l’occasione di incontrare i lettori de La Cucina Italiana. La magia! Anche per questo, è stato emozionante aver aperto le porte della nostra redazione per dare il benvenuto ai partecipanti della master class conclusiva dell’iniziativa #CuochiconlaQ insieme a QVC. è stato un momento speciale, profumato di amicizia, condivisione, risate e ovviamente… piatti fumanti!" Con le parole di Sabina Montevergine inizio il racconto della bellissima esperienza alla redazione de La Cucina Italiana! Si si, proprio la storica rivista, avete capito bene!!! Che emozione!! Selezionata tra tanti, assieme ad altri quattro bravissimi "cuochi per passione" ho vissuto una giornata magica tra fornelli, risate e belle persone!! Condividere con altri la mia passione per la cucina, non solo virtualmente intendo, è davvero emozionante! Inoltre ho avuto la possibilità di cucinare a fianco ad uno chef stellato... bello, bello davvero bellissimo!


Vi dico la verità, stare davanti alle telecamere è davvero difficilissimo, durante la registrazione credo di non aver mai guardato dritto in camera! Ma poi quando ho iniziato a cucinare (e soprattutto a parlare di cibo) mi sono rilassata, e così è iniziato il mio cooking show. La ricetta che mi è stata assegnata è appunto un trancio di salmone alle erbe aromatiche accompagnato da una purea di sedano rapa. Un secondo piatto semplice, ma ricco di nutrienti e di sapori con il tocco profumato dell'olio al rosmarino.


Un grande onore per me è stato conoscere la direttrice del giornale, Maria Vittoria Dalla Cia, una donna distinta, elegante, gentile, che ci ha fatto sentire come gli ospiti più graditi di sempre. Tutto lo staff ci ha accolto a braccia aperte e messo a proprio agio. Non vi posso descrivere quanto sia emozionate vedere e capire tutto il lavoro che c'è dietro a una grande rivista (o meglio, la rivista) come La Cucina Italiana.


Ma torniamo alla ricetta!!! Ingredienti per 4 persone sono:

  • 4 tranci di salmone da circa 120 g l’uno 
  • maggiorana 
  • timo 
  • salvia 
  • rosmarino 
  • un sedano rapa 
  • due patate 
  • olio extravergine d'oliva 
  • aglio 
  • un bicchiere di latte 
  • brodo vegetale 



Per prima cosa pela le patate e il sedano rapa, tagliali a pezzetti e falli rosolare con un filo di olio evo, aglio e rosmarino. Bagna i tuberi con il latte (fino a coprirli) e lascia cuocere a fuoco basso. Se necessario aggiungi un goccio di brodo di verdura. Una volta che le patate ed il sedano rapa sono morbidi elimina l’aglio ed il rosmarino e frulla, aggiusta di sale e pepe. Prepara poi l'olio aromatico riscaldando in un pentolino dell'olio evo con un paio di rametti di rosmarino (senza farlo bollire mi raccomando) e utilizzalo poi per insaporire la purea. Cuoci il salmone in forno caldo a 200°C con tutte le erbe aromatiche tritate grossolanamente e uno spicchio di aglio a fettine. Ci vorranno 15- 20 minuti. Ricorda che il salmone deve rimanere tenero e succoso all'interno e croccante fuori, quindi è importante utilizzare alte temperature e non cuocerlo troppo a lungo. Disponi la purea sul fondo del piatto e adagia sopra il salmone (ricorda di togliere l'aglio mi raccomando), guarnisci con erbette fresche, un filo di olio al rosmarino e servi subito.
La ricetta la trovate anche sul sito de La Cucina Italiana qui.


In ultimo, ma non di importanza, la presenza dello chef  Arrigoni, una persona umile e gentile nonostante la sua grande fama, è stato davvero un onore poter cucinare al suo fianco!! Ringrazio tantissimo tutto lo staff per la bella esperienza e se volete leggere l'articolo di questa bella giornata cliccate qui oppure ci trovate in edicola nel numero di Febbraio!!

Ph. La Cucina Italiana

4 commenti:

  1. complimenti per questa nuova avventura Erika e anche per la ricetta che trovo molto originale e delicata, prenderò sicuramente spunto per rifarla a casa!
    baci e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, è stata una esperienza davvero bella!!! La ricetta è super facile ma molto gustosa!!! Un grande bacio!!

      Elimina
  2. ma quanto sei bella?

    RispondiElimina