sabato 3 ottobre 2015

Uova in Cocotte ai Porcini e #cucinaconmiele

Ho la fortuna di avere un papà che gira per i boschi alla ricerca di funghi, e ogni tanto torna a casa con il bottino. Avendo a disposizione dei meravigliosi funghi porcini ho deciso di farne un semplicissimo antipastino. Con questa ricetta ho partecipato al contest #cucinaconmiele orgnaizzato da La Cucina Italiana e con grande gioia il mio piatto è stato scelto tra i 5 migliori. Grazie a ciò ho avuto la grande fortuna di seguire un corso di cucina con la chef due stelle michelin Norbert Niederkofler del ristorante gourmet St. Hubertus a Bolzano.

uova e funghi

E' stata un'esperienza magnifica, piatti meravigliosi, uno chef dalla bravura allucinante, ma allo stesso tempo una persona simpatica e alla mano. Ho provato cose che non avevo mai mangiato in vita mia (come la trippa) e sono rimasta affascinata da ogni singola portata preparata dallo chef.


Gamberi di fiume, finocchio e panna agra.

 Trippa, porcini, gelatina di ribes e pane croccante.

Ravioli alla bieta con sarde del lago d'Iseo e spuma di pancetta.

Galletto arrosto con crema di zucca.

 E ovviamente il dolce, lo rahmschmarrn, un dessert tipico dell'Austria. Si tratta di una specie di pancake, con un sottile strato di caramello in superficie e servito con marmellata ai frutti di bosco.

E dopo la carrellata dei piatti che ho avuto la fortuna di veder preparare e gustare, torniamo alla ricetta delle uova in cocotte ai porcini...

uova e funghi

Per la preparazione dei funghi vi rimando a questo post, anche perchè vi consiglio di farne in abbondanza e utilizzarne qualche cucchiaio per le cocotte e il resto come sugo per la pasta. Con un'unica preparazione avrete pronti due piatti in pochissimo tempo!! Accendere il forno a 175°C. Nel frattempo, per due persone, prendere due cocottine in ceramica e sul fondo mettere una abbondante cucchiaiata di ricotta di pecora precedentemente condita con un filo di olio evo, sale e pepe.

uova e funghi

Aggiungere un abbondante strato di funghi e poi rompere un uovo grande. Condire abbondantemente con sale e pepe. Infornare mettendo le cocotte in una teglia riempita di acqua calda fino ai 3/4 delle ciotoline. Cuocere a bagno maria per circa 20 minuti o finché l'albume non sarà ben rappreso. Guarnire con prezzemolo fresco e fettine sottili di fungo (solo se sono super freschi), salare e pepare. Servire con bastoncini di pane tostato... e buon appetito!!! 

L'ispirazione per questa ricetta mi è venuta sbirciando nel bellissimo blog di PANE&BURRO e qui trovate la ricetta originale.

6 commenti:

  1. interessante l'uovo cosi con il fungo porcino una bella idea

    RispondiElimina
  2. proprio una bella ricetta sfiziosa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Anche il mio girava parecchio, poi un po' l'età un po'la mancanza di amici e di tempo si è fermato, penso che anceh io avrei fatto incetta di funghi se avessi potuto, perché è un ortaggio proteico che mi piace moltissimo e queste cocquottine sono strepitose

    RispondiElimina
  4. Si hai proprio ragione i funghi hanno nutritivi e proprietà favolose!! Grazie millee!!!

    RispondiElimina