sabato 21 marzo 2015

Ciambellone (gluten free) di Riso, profumato all'Arancia

Un ciambellone soffice e profumato e tutto di farina di riso!!! Per chi a problemi con il glutine o semplicemente per chi come me vuole sperimentare nuove farine e creare dolci leggeri ottimi per colazione o con una tazza di tè!!!!!

Ciambellone (gluten free) di Riso, profumato all'Arancia

 Ingredienti (tortiera di 24 cm di diametro o stampo per ciambella):

  • 250 g farina di riso
  • 150 g zucchero a velo
  • 9 g di lievito per dolci
  • 2 arance non trattate (il succo e la scorza)
  • 100 ml olio di semi
  • 3 uova
  • mezzo cucchiaino di cannella (facoltativo)


Accendere il forno a 180°C. Dividere i tuorli dagli albumi. Montare questi ultimi con metà dello zucchero e a parte montare i tuorli con lo zucchero restante fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Continuare a mescolare con le fruste e aggiungere al composto di tuorli l'olio, il succo e la scorza delle arance. Unire la cannella, la farina ed il lievito setacciati. In ultimo, con una spatola, unite al composto gli albumi montati. Movimenti decisi dall'alto verso il basso per non smontare il tutto.

Ciambellone (gluten free) di Riso, profumato all'Arancia

Versare il composto nello stampo oleato e infarinato (sempre con farina di riso ovviamente) e cuocere per 25 minuti circa se utilizzate lo stampo con il buco o 30 minuti con una tortiera normale!!
In ogni caso fare la prova stecchino!!

mercoledì 11 marzo 2015

Torta di Miglio alle Mele (Gluten Free)

Grande sorpresa è stata per me assaggiare per la prima volta questa torta. Un dolce con il miglio?? Assurdo... e invece ne sono rimasta veramente entusiasta!!!! In più il miglio è un cereale ricco di vitamine, sali minerali, fibra e aminoacidi solforati (come L-cisteina). Caratteristiche che lo rendono un alimento ideale per irrobustire unghie e capelli. Motivo in più per farsi una bella torta no??? 


Ingredienti:

  • 140 g di miglio
  • 500 ml di latte intero
  • 1 cucchiaio colmo di miele (io ho utilizzato quello di acacia)
  • 50 g di burro (o in alternativa 40 ml di olio)
  • scorza di un limone
  • 55 g di zucchero di canna
  • 45 g di uvetta
  • 50 g di pinoli
  • 2 cucchiai di rum
  • 40 g di farina integrale di riso (oppure la farina che preferite, io ho utilizzato questa per rende la torta gluten free)
  • 2 mele
  • 1 bustine si lievito per dolci
  • 2 uova grandi


In una pentola mettere il latte, il burro, la scorza di limone e il miele e scaldare il tutto. Nel frattempo tostare il miglio in una padella calda antiaderente (girandolo spesso con un cucchiaio di legno fino a che non sentirete un profumo simile a quello dei popcorn). Appena il latte comincia a bollire versare a pioggia il miglio e lasciare sobbollire a fuoco basso fino a che non avrà assorbito quasi tutto il latte (massimo 20 minuti). Spegnere e lasciare raffreddare. Accendere il forno a 175°C. Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la farina e il lievito setacciati, il rum e il miglio cotto. In ultimo le uvette e i pinoli. Foderare con carta forno uno stampo di circa 28 cm di diametro e versare il composto. Aggiungere le fette di mela e spolverare con lo zucchero di canna (io l'ho dimenticato, ma era buona comunque) e infornare per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino e quando uscirà umido, ma senza grumi allora la torta è cotta!!!

Lasciar raffreddare prima di servire. Questa rappresenta un'ottima alternativa alla classica torta di mele. Molto aromatica e gustosa! Un dolce facilmente digeribile, con un basso indice glicemico e senza glutine. Insomma un vero incontro tra bontà e salute! Ovviamente se volete fare una torta priva di glutine assicuratevi che anche il resto degli ingredienti non ne contenga traccia!

martedì 3 marzo 2015

Crostatine Vegane con Farina Semi Integrale e Grano Saraceno

Non c'è maggior soddisfazione che addentare un goloso dolcetto e sapere che è anche salutare!!! Senza grassi saturi, eccessi di zuccheri, con tante fibre ed un indice glicemico più basso rispetto alle classiche crostatine. Un prodotto che gustato a colazione da energia per tutta la mattina!!! Queste crostatine sono vegane (per poter soddisfare i gusti di tutti e diminuire i grassi), ma potete sostituire, a vostro piacimento, il latte vegetale con quello vaccino (magari parzialmente scremato) e il risultato sarà comunque eccellente! Lo ammetto questa frolla è nata come esperimento per creare un dolce sano, ma goloso per non rinunciare ad una dolce colazione o ad una sfiziosa merenda pur rimanendo in forma e in salute!!


Gli ingredienti per 6 crostatine sono:

  • 50 g farina di mandorle
  • 150 g di farina di tipo 1 di grano duro
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 80 g olio di cocco (o quello che preferite)
  • 100 g di zucchero di cocco o canna integrale
  • 2,5 g di lievito per dolci
  • 1 g di sale marino
  • se l'impasto è troppo asciutto aggiungere circa 40 -50 g latte vegetale

  • marmellata senza zuccheri aggiunti


Per la scelta della marmellata io vi consiglio frutti rossi (fragola, mirtilli, ciliegia ecc...), ho provato anche con frutti più aspri, come l'albiccoca, ma la crostatina non rende quanto con una marmellata di fragola o mirtilli!

L'esecuzione della ricetta è semplicissima: mettere tutti gli ingredienti in una ciotola... e mani in pasta!!! Amalgamare fino a che non si forma un panetto liscio e compatto. Lasciar riposare la frolla per almeno 30 minuti in frigorifero. Accendere il forno a 180°C. Dopo aver lasciato riposare stendere la pasta fino ad uno spessore di 3-4 mm e con un coppa-pasta (o un bicchiere) ritagliare dei cerchi di 8 cm di diametro, mettere un cucchiaio abbondante di marmellata, creare il bordo con un cordoncino di frolla e decorare le crostatine a piacere con altro impasto (facoltativo). Cuocere per 20 minuti.


Provate anche la versione con la crema di nocciole (una buona e sana crema di nocciole... mi raccomando leggete sull'etichetta che non ci sia l'olio di palma!!!) super golosa!!! Per chi ama uno stila di vita sano, ma non vuole rinunciare a qualcosa di dolce e sfizioso, questa è la ricetta che fa per voi!!!

domenica 1 marzo 2015

Brownies alle Noci e Zucchero Muscovado

Quell'irresistibile voglia di cioccolato... ogni tanto va soddisfatta! E niente è meglio di un morbido brownies con croccanti noci!!! Con questa ricetta vi presento la mia nuova collaborazione con eurocompany un'azienda romagnola che produce della fantastica frutta secca e che gentilmente mi ha omaggiato di alcuni dei loro prodotti. Uno dei miei ultimi acquisti della loro azienda sono state queste squisite noci, che sono proprio perfette per i miei brownies!!!

Brownies alle Noci e Zucchero Muscovado


 Ingredienti (per una teglia di 16x16cm circa):

  • 150 g cioccolato fondente
  • 95 gr burro
  • 180 g zucchero muscovado (integrale di canna)
  • 95 g farina 0
  • 2 uova
  • 20 g cacao
  • 80 g di noci + q.b. per la decorazione

Il procedimento è semplicissimo: in una ciotola di vetro mettere il burro e il cioccolato a pezzetti e sciogliere al microonde per circa 1 minuto e mezzo alla massima potenza (o a bagno maria). Nel frattempo montare con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere il burro e il cioccolato fuso e continuare a mescolare. Unire la farina ed il cacao setacciati, e per ultimo 80 g di noci tritate grossolanamente.

Brownies alle Noci e Zucchero Muscovado

Ricoprire la teglia di carta forno, versare e livellare bene con una spatola il composto e decorare con i gherigli interi di noce. Infornare (a forno già caldo) i brownies a 175°C per 22-25 minuti. L'interno deve rimanere umido!!! Anche in questo caso fate la prova stecchino, e saranno pronti quando questo uscirà pulito, ma il composto all'interno sarà morbido.


Non vi rimane che provarli!!!!!